Rughe e macchie fanno parte degli effetti del trascorrere del tempo. L’invecchiamento è un processo biologico, che dipende da diversi fattori: l’ambiente, i geni e lo stile di vita. I radicali liberi – prodotti dalle funzioni biologiche della cellula o da inquinamento, radiazioni ultraviolette e stress – sono in grado di danneggiare macromolecole come proteine, lipidi e DNA, dando origine ad alcuni di questi effetti tipici. Stress ossidativo, radicali liberi, fotoinvecchiamento sono tutti temi legati all’invecchiamento della pelle.
Le rughe sono solchi della pelle che si formano a causa della riduzione della quantità di collagene, una proteina strutturale presente nella cute: funge da impalcatura ed è per questo che quando diminuiscono le riserve la pelle cede, perde elasticità e si opacizza. È vero che l’invecchiamento cutaneo è un processo geneticamente determinato, ma si può cercare di rallentare ed intervenire migliorando di molto l’aspetto cutaneo grazie a prodotti specifici e antietà ad azione nutriente, idratante, antiossidante, levigante e restituiva, che sono in grado di aiutare ad eliminare lo strato superficiale di cellule morte e contribuiscono a promuovere la formazione di collagene ed elastina.
Le macchie invece sono zone della pelle più scure caratterizzate da un’iperpigmentazione. Compaiono in genere dopo i 40 anni e sono causate dall’esposizione ai raggi solari. I prodotti che contrastano queste manifestazioni dell’invecchiamento agiscono proteggendo la pelle da fattori esterni (come le radiazioni solari) o integrando la quantità di sostanze antiossidanti, aiutando a promuovere la formazione di collagene ed elastina.
Creme specifiche sono in grado di aiutare a uniformare il colorito della pelle del viso e collo contribuendo ad attenuare le macchie e donando un colorito uniforme attraverso azioni depigmentanti ed esfoliazioni delicate che favoriscono la rimozione degli strati più superficiali della cute contribuendo a promuovere il rinnovamento cellulare.

Filtra per categoria